PRESENTATO IL NUOVO PIANO PASTORALE 2016/2017 DELLA DIOCESI DI MAZARA DEL VALLO.

PRESENTATO IL NUOVO PIANO PASTORALE 2016/2017 DELLA DIOCESI DI MAZARA DEL VALLO.

22/09/2016

Ieri, Mercoledì 21 settembre 2016, nella Cattedrale di Mazara del Vallo, il Vescovo Mons. Domenico Mogavero ha presentato il nuovo Piano pastorale. “Accosteremo il mistero della verità, lasciandoci guidare dalla luce che irradia dal volto luminoso del Pastore bello”, scrive il Vescovo nell’introduzione.

“Il percorso di quest’anno – spiega sempre Mons. Mogavero - è il secondo frammento di un iter triennale, elaborato dagli organismi diocesani di partecipazione e che ha privilegiato la centralità di Cristo, il Pastore bello, accostato nella sua autorivelazione di verità, contestualizzata nella cornice della bellezza, la bellezza della verità, appunto. Gli eventi che scandiranno il nostro cammino sono la chiusura del Giubileo straordinario della misericordia, sperando di raccogliere frutti abbondanti da questa grazia che Papa Francesco ha offerto alla Chiesa; l’avvio della traduzione operativa dei due Sinodi sulla famiglia secondo l’esortazione apostolica Amoris lætitia; il secondo e conclusivo anno della Visita pastorale. In questa contestualizzazione si innesta lo sguardo estatico sulla verità, vista come esperienza di bellezza e non come questione dialettica sbilanciata sul versante intellettuale e teoretico. Accosteremo, perciò, il mistero della verità, lasciandoci guidare dalla luce che irradia dal volto luminoso del Pastore bello.
Questa prospettiva libererà la mente e il cuore dall’ansietà di essere quasi schiacciati dal peso della verità, per esaltarne invece la forza liberante: «la verità vi farà liberi», perché «il Signore è lo Spirito e, dove c’è lo Spirito del Signore, c’è libertà»”.

Poste queste premesse, il Vescovo ha illustrato il progetto pastorale, articolato in quattro parti:
1. Che cosa è la verità?
2. Ascolta, Israele!
3. Contesti pastorali
4. Indicazioni pastorali

"In questo nuovo anno pastorale cercheremo la verità per immergerci nella bellezza di diaspro cristallino del divin Maestro che dona pace e gioia".

 

Qui è possibile scaricare il Piano Pastorale 2016/2017.

             

Pillole di SpiritualiTà

Colui che arricchisce, si fa povero e mendica la mia carne, perché io venga arricchito della sua divinità. (San Gregorio Nazianzeno)