LE NOTIZIE SULL’OPERA SANTUARIO DI BIRGI SUI SOCIAL NETWORK

LE NOTIZIE SULL’OPERA SANTUARIO DI BIRGI SUI SOCIAL NETWORK

26/05/2015

 

di p. Raffaele Montano, icms

Tutte le notizie e gli aggiornamenti sulla vita dell’Opera di Birgi puoi trovarli su www.operabirgi.it e disponibili su Facebook, su Twitter, su Youtube, su Google +, su Pinterest e su Instagram.
Come ha ricordato Benedetto XVI nel messaggio per la giornata mondiale delle comunicazioni sociali del 2011 “le nuove tecnologie della comunicazione chiedono di essere poste al servizio del bene integrale della persona e dell’umanità intera” esse infatti possono “contribuire a soddisfare il desiderio di senso, di verità e di unità che rimane l’aspirazione più profonda dell’essere umano”.
Le notizie sui social network sulle attività dell’Opera di Birgi vogliono essere un contributo al buon uso delle tecnologie della comunicazione.

Su Facebook alla pagina Opera Birgi (https://www.facebook.com/operasantuariobirgi) puoi leggere le notizie e gli articoli sulla vita del Santuario di Birgi e sulla sua spiritualità. Se si ha un account in Facebook ci si può iscrivere cliccando sul tasto “mi piace” posto accanto al titolo della pagina.

Su Twitter è disponibile il canale @operabirgi (https://twitter.com/operabirgi) che informa costantemente sulle novità riguardanti l’Opera di Birgi. Se si è iscritti a Twitter è possibile seguire @operabirgi cliccando sul tasto “follow” in alto a destra accanto al titolo.

Su Youtube, il canale dell’Opera di Birgi (Opera Santuario Nostra Signora di Fatima) propone video di testimonianze, di riflessione sulla vita del Santuario, e su alcune tematiche giovanili, come il senso e il significato del fidanzamento cristiano. È possibile iscriversi al canale per essere costantemente aggiornati sulla pubblicazione di nuovi video.

Inoltre, su Pinterest e su Instagram si possono guardare tutte le migliori immagini e foto che testimoniano la vitalità dell'Opera di Birgi.

Dalla homepage del sito www.operabirgi.it è possibile collegarsi a queste pagine dei social network, cliccando sui rispettivi link, in alto a destra.

             

Pillole di SpiritualiTà

Colui che arricchisce, si fa povero e mendica la mia carne, perché io venga arricchito della sua divinità. (San Gregorio Nazianzeno)