COME MARIA FEDELI A CRISTO E ALLA SUA CHIESA

COME MARIA FEDELI A CRISTO E ALLA SUA CHIESA

28/09/2015

di p. Enzo Vitale icms


A Sacrofano, alle porte di Roma, dal 25 al 27 settembre, nel suggestivo parco della Fraterna Domus, si è svolto il Convegno Generale della Famiglia del Cuore Immacolato di Maria. Un momento ecclesiale di vita che ha avuto come scopo quello di approfondire la fedeltà del Movimento e, in particolare, dei suoi associati, a Cristo e alla Sua Chiesa.

Al Convegno hanno preso parte circa 300 partecipanti che, quest’anno, hanno avuto modo di dare il proprio contributo all’interno dei cinque laboratori in cui si sono approfonditi i capitoli del Regolamento dei Figli e Figlie del Cuore Immacolato di Maria.

La mattinata del sabato ha visto aprire i lavori con le conferenze di p. Eugenio Pozzoli icms (Ministro Generale dei Servi del Cuore Immacolato di Maria e Presidente Generale della Famiglia del Cuore Immacolato di Maria) e Madre M. Giovanna Vagnoni, icms (Vicaria Generale dell’Istituto delle Suore Serve del Cuore Immacolato di Maria) in cui è stata fornita la traccia principale con cui si è approfondito il tema del convegno.

Il pomeriggio, che ha visto i convenuti intrattenersi nello scambio fraterno e sicuramente fruttuoso all’interno dei vari laboratori, è poi terminato con la presentazione della figura di San Massimiliano Maria Kolbe e la recita del S. Rosario.

La serata del sabato è stata poi allietata dai seminaristi Servi del Cuore Immacolato di Maria con una serie di sketch e dalla visione di due filmati: il primo dedicato alle attività e all’opera della FCIM in Portogallo e il secondo come cronaca della vacanza giovani della FCIM.

La domenica, invece, cominciata con la celebrazione della Santa Messa, presieduta da SER Mons Lorenzo Leuzzi, ha poi dato possibilità alla condivisione del lavoro dei laboratori e alle conclusioni finali del Presidente Generale.

A tutti l’augurio di concretizzare i buoni propositi in quel luogo maturati, nella speranza che anche questo momento ecclesiale contribuisca a realizzare il nostro motto: «per mezzo del Cuore Immacolato di Maria portare Cristo al Mondo».

             

Pillole di SpiritualiTà

Colui che arricchisce, si fa povero e mendica la mia carne, perché io venga arricchito della sua divinità. (San Gregorio Nazianzeno)