LA VERGINE MARIA È MODELLO DI OGNI CRISTIANO

LA VERGINE MARIA È MODELLO DI OGNI CRISTIANO

19/10/2015

di p. Raffaele Montano, icms

Il Concilio Vaticano II insegna che “la vera devozione (a Maria) non consiste né in uno sterile e passeggero sentimento, né in una vana credulità, ma procede dalla fede vera, dalla quali siamo portati a riconoscere la preminenza della Madre di Dio e siamo spinti a un amore filiale verso la Madre nostra e all’imitazione delle sue virtù”.

Di quali virtù oggi abbiamo più bisogno? Di quale virtù mariane l’uomo e il cristiano di oggi ha più bisogno?

A queste importanti domande Mons. Pietro Maria Fragnelli, vescovo di Trapani e Presidente della commissione episcopale CEI per la famiglia, i giovani e la vita, ha cercato di rispondere, durante la celebrazione eucaristica da lui presieduta, davanti a circa 800 fedeli venuti per onorare le grandi opere di Dio, nell’anniversario della sesta apparizione di Nostra Signora di Fatima nella Cova da Iria.

Da Maria - ci ha ricordato nella sua semplicità Mons. Fragnelli - impariamo soprattutto ad amare.
E l’amore si coniuga a partire dalla nostra vocazione particolare. L’amore si comunica attraverso quei gesti quotidiani comunicati attraverso l’educazione.
Soprattutto oggi la famiglia ha bisogno di Maria SS.ma, per ritrovare il gusto e la bellezza dell’educazione, senza scoraggiarsi.

Fotogallery dell'evento.

             

Pillole di SpiritualiTà

Colui che arricchisce, si fa povero e mendica la mia carne, perché io venga arricchito della sua divinità. (San Gregorio Nazianzeno)