Percorso di educazione all'affettività e sessualità

Percorso di educazione all'affettività e sessualità

PENSA, GUARDA, AMA

È il percorso di EDUCAZIONE ALL' AFFETTIVITÀ E SESSUALITÀ proposto da qualche anno nelle scuole della nostra provincia. Il corso è articolato in 4 incontri di 2 ore ciascuno. Le esperte che con entusiasmo incontrano i ragazzi sono una psicoterapeuta, un'ostetrica ed un'insegnante MOB (insegnante dei metodi naturali): a seconda delle circostanze possono essere affiancate anche da altri professionisti di diversi campi e specializzazioni. I destinatari del ciclo di incontri (che noi definiamo "protagonisti") sono gli adolescenti e pre-adolescenti tra gli 11 e i 16 anni d'età, ma diamo anche l'opportunità, a fine percorso, ai genitori e agli insegnanti di avere un confronto circa le tematiche proposte e di valutare insieme le esigenze che i ragazzi hanno fatto emergere.

OBIETTIVO DEL PERCORSO E RISULTATI ATTESI

Obiettivo del corso è fare in modo che i nostri giovani comprendano che hanno dinanzi un mondo bellissimo tutto da scoprire, intriso di Sogni, Amicizie, Amore, Sessualità. Sarà poi la meraviglia suscitata nei ragazzi dallo spettacolo dell'origine della storia di ciascuno di noi e della genesi dell'identità umana, a rendere loro consapevoli dell'importanza del rispetto di sé e dell'altro.

A NOI IL COMPITO DI…

-indirizzarli a vivere in modo armonioso lo sviluppo della capacità d'amare ed entrare in relazione con gli altri in modo autentico, rafforzando la loro autostima e invitandoli amabilmente ad attuare e vivere stili di vita sani per la salute del corpo e dell'anima;
-distinguere sessualità emotiva e corporea;
-prospettare
la sessualità come dono... Sono maschio! Sono femmina!
-esplicitare la perfezione anatomica e funzionale dell'apparato riproduttivo maschile e femminile;
-aumentare significativamente la consapevolezza dei pre-adolescenti e adolescenti rispetto a temi come rischio gravidanze, malattie sessualmente trasmesse, valore incondizionato della Vita umana.

MODALITÀ DEL PERCORSO

Gli interventi prevedono un lavoro di gruppo con circa 50 ragazzi mediante una metodologia interattiva; di preferenza, attraverso circle time e role-playing, modalità con le quali si stimolano la libertà d'opinione dei ragazzi e la possibilità di un confronto costruttivo, con colloqui di gruppo.
Gli educatori si impegnano ad interagire con i ragazzi senza forzature, senza costrizioni, con la leggerezza e la delicatezza di chi è consapevole di trasmettere un messaggio che può essere ritenuto un po' scomodo e un po' fuori moda.
È previsto l'utilizzo di immagini esplicative della morfologia e fisiologia degli apparati genitali, e della bellezza della loro complementarietà; la visione di un filmato con la testimonianza di una coppia di fidanzati, ed infine un video sulla "bellezza della vita".

MOTIVAZIONE DEL PERCORSO

I ragazzi finora incontrati hanno espresso, con le loro domande e con i loro atteggiamenti, il desiderio urgente di ricercare a tutti i costi la VERITÀ, di volere chiarezza circa la loro identità, e di trovare passione e coerenza tra i loro educatori. Solo il percepire lo sguardo di qualche ragazzo o ragazza che sembra illuminarsi in risposta agli argomenti proposti per noi è stimolo ad andare avanti.

COSTI

Il progetto non ha alcuna finalità di lucro, esso è nato per offrire un servizio gratuito ai giovani, per venire incontro al loro desiderio di ricevere chiarezza sugli argomenti proposti e per rispondere alla loro esigenza di andare controcorrente rispetto ai modelli che la società attuale continuamente propone.
Le eventuali somme offerte spontaneamente dalla scuola saranno devolute in beneficenza all'Opera Santuario Nostra Signora di Fatima Birgi.

PER ULTERIORI INFORMAZIONI RIVOLGERSI A:

SARA GARGANO
Tel: 328 3364264
E-mail: danigia_72@tiscali.it

LOREDANA GIACALONE
Tel: 328 9243504
E-mail: loredanagiacalone@libero.it

ARABELLA GARGANO
Tel: 328 6440553
E-mail: arabellagargano@virgilio.it

notizie

CREATO E CREATIVITÀ. DALLA BELLEZZA DEL CREATO A COLUI CHE CREA.

Gli adolescenti e i giovani in questi giorni hanno svolto un laboratorio creativo che li ha portati dallo stupore vissuto nella contemplazione della Bellezza del Creato a Colui che è il più Creativo fra tutti.

notizie

FRUTTO DELLA VITE E DEL LAVORO DELL'UOMO. SANTA MESSA ALLA CANTINA BIRGI.

L'11 Novembre 2015, alle ore 18.30, presso la Cantina Birgi, sarà celebrata la Santa Messa di Ringraziamento di fine vendemmia, in occasione della Memoria liturgica di San Martino di Tour.

notizie

I GIOVANI, LA CARITÀ E IL BRASILE.

Il 24 e il 25 ottobre 2015, presso la nostra Opera di Birgi e le Parrocchie limitrofe di S. Leonardo, Ciappola e Birgi, si è realizzata la pesca di beneficenza per raccogliere fondi in favore dell’Opera Nostra Signora di Fatima ad Aracaju, in Brasile.

notizie

PESCA DI BENEFICENZA PER IL BRASILE.

Gli Adolescenti e i Giovani dell’Opera di Birgi hanno organizzato una pesca di beneficenza missionaria in favore dell'Opera della Famiglia del Cuore Immacolato di Maria di Aracaju in Brasile.

notizie

FOTOGALLERY DELLE CELEBRAZIONI DEL 13 OTTOBRE 2015 SVOLTE ALL'OPERA DI BIRGI.

È disponibile la fotogallery delle celebrazioni del 13 Ottobre scorso, in cui centinaia di fedeli, insieme a Mons. Pietro Maria Fragnelli, Vescovo di Trapani e Presidente della Commissione CEI per la Famiglia, i giovani e la vita, hanno ringraziato Dio per il meraviglioso dono della Vergine Maria.

notizie

PELLEGRINAGGIO PER GIOVANI E FAMIGLIE A CEFALÙ E ALTAVILLA MILICIA.

Domenica 15 Novembre 2015, l'Opera di Birgi ha organizzato un pellegrinaggio aperto a tutti i giovani e alle famiglie.