Percorso di educazione all'affettività e sessualità

Percorso di educazione all'affettività e sessualità

PENSA, GUARDA, AMA

È il percorso di EDUCAZIONE ALL' AFFETTIVITÀ E SESSUALITÀ proposto da qualche anno nelle scuole della nostra provincia. Il corso è articolato in 4 incontri di 2 ore ciascuno. Le esperte che con entusiasmo incontrano i ragazzi sono una psicoterapeuta, un'ostetrica ed un'insegnante MOB (insegnante dei metodi naturali): a seconda delle circostanze possono essere affiancate anche da altri professionisti di diversi campi e specializzazioni. I destinatari del ciclo di incontri (che noi definiamo "protagonisti") sono gli adolescenti e pre-adolescenti tra gli 11 e i 16 anni d'età, ma diamo anche l'opportunità, a fine percorso, ai genitori e agli insegnanti di avere un confronto circa le tematiche proposte e di valutare insieme le esigenze che i ragazzi hanno fatto emergere.

OBIETTIVO DEL PERCORSO E RISULTATI ATTESI

Obiettivo del corso è fare in modo che i nostri giovani comprendano che hanno dinanzi un mondo bellissimo tutto da scoprire, intriso di Sogni, Amicizie, Amore, Sessualità. Sarà poi la meraviglia suscitata nei ragazzi dallo spettacolo dell'origine della storia di ciascuno di noi e della genesi dell'identità umana, a rendere loro consapevoli dell'importanza del rispetto di sé e dell'altro.

A NOI IL COMPITO DI…

-indirizzarli a vivere in modo armonioso lo sviluppo della capacità d'amare ed entrare in relazione con gli altri in modo autentico, rafforzando la loro autostima e invitandoli amabilmente ad attuare e vivere stili di vita sani per la salute del corpo e dell'anima;
-distinguere sessualità emotiva e corporea;
-prospettare
la sessualità come dono... Sono maschio! Sono femmina!
-esplicitare la perfezione anatomica e funzionale dell'apparato riproduttivo maschile e femminile;
-aumentare significativamente la consapevolezza dei pre-adolescenti e adolescenti rispetto a temi come rischio gravidanze, malattie sessualmente trasmesse, valore incondizionato della Vita umana.

MODALITÀ DEL PERCORSO

Gli interventi prevedono un lavoro di gruppo con circa 50 ragazzi mediante una metodologia interattiva; di preferenza, attraverso circle time e role-playing, modalità con le quali si stimolano la libertà d'opinione dei ragazzi e la possibilità di un confronto costruttivo, con colloqui di gruppo.
Gli educatori si impegnano ad interagire con i ragazzi senza forzature, senza costrizioni, con la leggerezza e la delicatezza di chi è consapevole di trasmettere un messaggio che può essere ritenuto un po' scomodo e un po' fuori moda.
È previsto l'utilizzo di immagini esplicative della morfologia e fisiologia degli apparati genitali, e della bellezza della loro complementarietà; la visione di un filmato con la testimonianza di una coppia di fidanzati, ed infine un video sulla "bellezza della vita".

MOTIVAZIONE DEL PERCORSO

I ragazzi finora incontrati hanno espresso, con le loro domande e con i loro atteggiamenti, il desiderio urgente di ricercare a tutti i costi la VERITÀ, di volere chiarezza circa la loro identità, e di trovare passione e coerenza tra i loro educatori. Solo il percepire lo sguardo di qualche ragazzo o ragazza che sembra illuminarsi in risposta agli argomenti proposti per noi è stimolo ad andare avanti.

COSTI

Il progetto non ha alcuna finalità di lucro, esso è nato per offrire un servizio gratuito ai giovani, per venire incontro al loro desiderio di ricevere chiarezza sugli argomenti proposti e per rispondere alla loro esigenza di andare controcorrente rispetto ai modelli che la società attuale continuamente propone.
Le eventuali somme offerte spontaneamente dalla scuola saranno devolute in beneficenza all'Opera Santuario Nostra Signora di Fatima Birgi.

PER ULTERIORI INFORMAZIONI RIVOLGERSI A:

SARA GARGANO
Tel: 328 3364264
E-mail: danigia_72@tiscali.it

LOREDANA GIACALONE
Tel: 328 9243504
E-mail: loredanagiacalone@libero.it

ARABELLA GARGANO
Tel: 328 6440553
E-mail: arabellagargano@virgilio.it

notizie

SILENZIO... LA MIGLIORE PAROLA!

Se la Parola di Gesù fosse stata tramandata secondo i canoni del “A megghiu parola è chiddha ca un si dici”, oggi non avremmo nessuna Buona Novella, ma solo un messaggio nascosto, dal sapore misterico.

notizie

VENIAMO QUI A BIRGI PER GIOIRE DELLA PRESENZA DI MARIA E DELLA SUA MATERNA PROTEZIONE.

Il 4 Maggio iniziano a Birgi le Solenni celebrazioni in onore di Nostra Signora di Fatima, con una solenne Novena che culminerà il 13 Maggio con la festa solenne dedicata a Nostra Signora di Fatima.

notizie

DE MARIA NUMQUAM SATIS… SU MARIA MAI ABBASTANZA

Di Maria non si potrà mai smettere di elogiare la potente mediazione che, nel corso dei secoli, ha ottenuto grazie innumerevoli. Ma, a ben vedere, sappiamo che i miracoli più grandi sono le vittorie su se stessi, le grandi conversioni.

notizie

IL QUARTO D’ORA DI COMPAGNIA: PRIMO SABATO DEL MESE

A tutti coloro che per cinque mesi, al primo sabato, si confesseranno, riceveranno la santa Comunione, reciteranno il Rosario e mi faranno compagnia per quindici minuti meditando i misteri, con l’intenzione di offrirmi riparazione, prometto di assisterli nell'ora della morte.

notizie

MAGGIO: MESE DEL ROSARIO, DELLA GRAZIA E DELLA MADRE DI DIO

Maggio è il mese che la tradizione ecclesiale dedica alla Madre di Dio: recitiamo insieme, in famiglia, la preghiera del rosario perché la Madonna ci possa concedere le grazie di cui abbiamo bisogno. Lei intercede presso il Figlio Suo Gesù.

notizie

NOVENA ALLA MADONNA DI FATIMA

Quest’anno la Novena a Nostra Signora di Fatima (che inizierà il 4 Maggio) avrà la partecipazione di alcuni sacerdoti che ci aiuteranno a riflettere sulle Litanie Lauretane.