Servi del Cuore Immacolato di Maria - Birgi

Servi del Cuore immacolato di Maria

La Famiglia Religiosa denominata "Istituto dei Servi del Cuore Immacolato di Maria" è stata fondata il 13 Maggio 1991. Il suo carisma si esprime attraverso la particolare offerta della propria consacrazione a Dio attraverso il Cuore Immacolato di Maria. Come la Santa Vergine si è offerta totalmente al servizio della persona e dell'opera del Figlio suo e nell'Annunciazione proclama : "Eccomi sono la Serva del Signore" (Lc 1, 38) così i Servi del Cuore Immacolato di Maria consacrano la propria vita a Dio scegliendo Maria come propria padrona, maestra, guida al fine di operare per la salvezza dell'uomo in Cristo.

La Famiglia Religiosa denominata "Istituto dei Servi del Cuore Immacolato di Maria" è stata fondata il 13 Maggio 1991 ed eretta come Istituto di diritto diocesano il 19 Giugno 1993, dall'allora Rev.mo Abate e Vescovo di Subiaco Mons. Stanislao Andreotti.
Oggi la sua sede principale è a Roma, in via di Villa Troili 56.  

Lo Spirito Santo rende i Servi del Cuore immacolato di Maria attenti ai segni dei tempi e fa loro riconoscere nel Messaggio di Fatima un aiuto proveniente dal Cielo in grado di curare i mali che insidiano l'umanità.
Pertanto essi si impegnano a realizzare la Volontà di Dio annunciata dalla stessa Vergine ai tre pastorelli a Fatima il 13 Giugno 1917: "Dio vuole stabilire nel mondo la devozione al mio Cuore Immacolato di Maria". Il carattere mariano di questa famiglia religiosa è espresso nello stemma che rappresenta il Cuore Immacolato di Maria e nel motto "Per mezzo del mio Cuore Immacolato portate Cristo al mondo".
Contemplando Maria che compie la volontà di Dio, i Servi del Cuore Immacolato di Maria vogliono imitarLa accogliendo Cristo, vivendoLo nella propria santificazione e cooperando con il loro impegno apostolico a generarLo negli uomini.

I Servi del Cuore Immacolato di Maria promuovono nel popolo di Dio:

a) Un rinnovato spirito di preghiera, privilegiando la recita del S. Rosario, per condurre ad una autentica conversione di vita.

b) La vita sacramentale e in special modo la frequenza ai sacramenti dell'Eucaristia e della Riconciliazione, favorendo l'adorazione eucaristica.

c) La vera devozione alla Madonna e la consacrazione al Cuore Immacolato, al fine di cooperare al suo trionfo.

d) La fedeltà al Papa e al Magistero della Chiesa

e) La diffusione e la difesa delle verità di fede. A questo fine combattono, con ogni mezzo, gli errori del tempo

Per realizzare queste finalità, l'istituto religioso si impegna in questi ambiti di apostolato:

 MISSIONI AL POPOLO

A favore di una nuova evangelizzazione e di un rinnovamento periodico e vigoroso della vita cristiana, i Servi del Cuore Immacolato di Maria si impegnano a dare missioni al popolo; privilegiano in esse l'aspetto mariano, presentando agli uomini la funzione materna di Maria Serva del Signore, Mediatrice tra Dio e l'umanità, affidando a Lei il loro mandato missionario.

ESERCIZI SPIRITUALI

Offrono la loro esperienza spirituale al clero diocesano, ai consacrati e ai laici, attraverso esercizi, ritiri spirituali e incontri di preghiera. 

CULTO EUCARISTICO

Promuovono l'adorazione Eucaristica affinché nel cuore dei cristiani ritorni l'amore e il dovuto rispetto a questo Sacramento.

IL SANTO ROSARIO

Nello spirito del Messaggio di Fatima, i Servi del Cuore Immacolato di Maria promuovono nel popolo di Dio la recita del Santo Rosario, spiegando il valore di questa preghiera voluta dal Cielo, raccomandata dai Pontefici e oggi tanto abbandonata, educando, attraverso di essa, il popolo di Dio alla meditazione, secondo il desiderio espresso dalla Madonna a Fatima. 

GLI STRUMENTI DELLA COMUNICAZIONE SOCIALE

I Servi del Cuore Immacolato di Maria utilizzano tali strumenti per aiutare il popolo di Dio a vivere la propria fede cristiana, per vincere l'ignoranza religiosa e combattere gli errori del tempo (Cfr. IM 13).
Per diffondere l'annuncio del Vangelo e divulgare il Messaggio di Fatima, si impegnano alla diffusione della buona stampa.
Le loro attività apostoliche sono sempre accompagnate dalla distribuzione di opuscoli, libri e periodici adatti alle diverse categorie di fedeli.

LA PROMOZIONE CRISTIANA DELLA GIOVENTU'

L'Istituto dei Servi del Cuore Immacolato di Maria favorisce la promozione cristiana della gioventù attraverso: 
- missioni vocazionali per far riscoprire a ciascuno la propria particolare chiamata da parte di Dio (alla vita consacrata, sacerdotale diocesana, matrimoniale, ecc.); 
- esercizi, ritiri, incontri e conferenze adatte alle esigenze della loro età;
- la cura pastorale negli oratori giovanili;
- gli strumenti della comunicazione sociale per favorire la loro formazione cristiana.
Offre ai giovani un ambiente familiare, con la possibilità di incontri culturali, di preghiera, caritativi e ricreativi, per educarli a maturare nella loro fede e al retto uso del tempo libero.

EVANGELIZZARE ATTRAVERSO LA CARITA'

Al seguito di Cristo povero, i Servi del Cuore Immacolato di Maria si sentono solidali con i più poveri e li servono con l'amore e l'attenzione di Cristo. Fanno proprie le loro ansie e preoccupazioni, offrendo quanto necessario per la loro promozione umana e spirituale, condividendo con loro anche il necessario, quando la situazione lo richiedesse.
Nell'esercizio della carità tengono sempre presente che la loro azione è apostolica ed è rivolta alla salvezza delle anime.

COOPERAZIONE ALLA MISSIONE APOSTOLICA DEL SANTO PADRE 

Confortati dalla materna preoccupazione verso la persona e l'opera del Santo Padre, espressa dalla Vergine Maria a Fatima, i Servi del Cuore Immacolato di Maria sentono di dare una speciale disponibilità a servizi apostolici richiesti dal Santo Padre, in risposta ad esigenze particolari della sua persona e della Chiesa.

AIUTO AL CLERO E SERVIZIO ALLA CHIESA LOCALE

I Servi del Cuore Immacolato di Maria aiutano i sacerdoti e i religiosi nella loro formazione permanente e nel loro ministero attraverso confessioni, predicazioni di tridui, novene, esercizi e ritiri spirituali.
Si rendono anche disponibili per la formazione degli aspiranti alla vita sacerdotale e consacrata. Inoltre essi esercitano il servizio alla Chiesa locale in armonia con i piani pastorali diocesani.

Ogni Servo del Cuore Immacolato di Maria è legato al Movimento della Famiglia del Cuore Immacolato di Maria dall'unico carisma, che condivide, secondo gli Statuti, con le altre componenti della Famiglia stessa.

FESTA DEI BAMBINI: UN'OCCASIONE PER CRESCERE.

16/02/2015 -

Il 20 febbraio 2015, dalle ore 10.00, si svolgerà all'Opera di Birgi la festa dei bambini, in occasione della memoria dei Beati Francesco e Giacinta Marto. Sono invitati tutti i bambini accompagnati dai genitori in età compresa tra gli 8 i 10 anni.

LA DEMENZA E LA SENILITÀ: OCCASIONE PER RICONOSCERE E AIUTARE UN FRATELLO FRAGILE

07/02/2015 -

Domenica 15 Febbraio 2015, alle ore 16.00, conferenza del dott. Michele Abrignani, Neurologo, responsabile di Neurologia dell’Ospedale di Marsala.

INSIEME CON GESÙ: IL GRUPPO ADOLESCENTI DURANTE LA SETTIMANA EUCARISTICA

30/01/2015 -

Il 30 gennaio 2015 il gruppo dell'Opera degli adolescenti, "MEN ALIVE", si è dato appuntamento in santuario per animare un'ora di adorazione eucaristica serale. Il tema dell'adorazione è stato: "Credo. Aiutami nella mia incredulità" (Mc 9, 24).

È BELLO PER NOI STARE QUI!

22/01/2015 -

Dal 26 al 31 Gennaio 2015 a Birgi si svolgerà la settimana Eucaristica. Sette giorni in compagnia del Signore Gesù presente nella Santissima Eucaristia.

FAMILY IN PROGRESS, PER SEMPRE!

07/01/2015 -

Testimonianza di Mariella e Nicola, una coppia di fidanzati che ha partecipato al nostro corso prematrimoniale,.

QUANDO DIO SI RISPECCHIA NELLA COPPIA

07/01/2015 -

Un'altra bellissima testimonianza di una coppia che ha frequentato il corso "Family in progress".

TE DEUM. La gratitudine è la memoria del cuore

31/12/2014 -

Chi non sa dire “grazie”, non ha più niente da dire. Un articolo sul significato profondo del Ringraziamento di fine anno.

BUON NATALE A TUTTI! Dio è innamorato della nostra piccolezza.

25/12/2014 -

In questo giorno illuminato dall'Amore irradiato dall'umile grotta di Betlemme, invochiamo su tutti voi il dono natalizio della gioia e della pace.

RITIRO DI NOVEMBRE 2014: LA PRUDENZA

24/11/2014 -

Per il Ritiro della Famiglia del Cuore Immacolato di Maria del Mese di Novembre 2014, che ha per tema la virtù della prudenza, ci facciamo aiutare da una riflessione di Mons. Giovanni Paolo Benotto, Arcivescovo di Pisa, dal titolo "Educarsi ed educare alla virtù della prudenza" tenuta presso la Rocca di Pietrasanta il 1 dicembre 2011.

CATECHESI DI NOVEMBRE 2014: LA PRUDENZA

09/11/2014 -

La prudenza: una virtù speciale, infusa da Dio nell'intelletto pratico, per il retto governo delle nostre azioni particolari in ordine al fine soprannaturale. Essa si trova in ogni atto di virtù.

notizie

VIA CRUCIS ALL'OPERA DI BIRGI.

Ogni venerdì di Quaresima, alle ore 21.00, in Santuario si svolgerà la pia pratica della Via Crucis: ogni venerdì un gruppo diverso, secondo il programma, animerà il momento di preghiera.

notizie

COS'È LA VIA CRUCIS? GUSTARE LA BELLEZZA OLTRE QUELLA CROCE

Una riflessione sul significato della Via Crucis, uno dei pii esercizi più amati dall’Occidente cristiano: essa ricorda con affetto l’ultimo tratto del cammino percorso da Gesù durante la sua vita terrena.

notizie

IL VALORE E IL SENSO DEL DIGIUNO CRISTIANO

Scrive san Pietro Crisologo: "Il digiuno è l'anima della preghiera e la misericordia la vita del digiuno, perciò chi prega digiuni. Chi digiuna abbia misericordia".

notizie

100 MODI PER DIRE “TI AMO” A DIO!

Il sacrifico è la misura dell’amore e, in un tempo tradizionalmente votato alla penitenza, alla carità e alla preghiera, elenchiamo alcuni modi con cui possiamo dire a Dio: «Ti amo».

notizie

QUARESIMA: TEMPO DI VERO RINNOVAMENTO SPIRITUALE.

Come ogni anno in questo periodo il mio pensiero va al significato di ESSENZIALE della Quaresima, come se il mio animo anelasse a rispecchiarsi in una laguna di SINCERITÀ e di VERITÀ liberandosi dalla zavorra del superfluo.

notizie

MESSAGGIO DEL SANTO PADRE FRANCESCO PER LA QUARESIMA 2017

"Lasciamoci ispirare dalla parabola dell’uomo ricco e del povero Lazzaro, che ci offre la chiave per comprendere come agire per raggiungere la vera felicità e la vita eterna, esortandoci ad una sincera conversione". Pubblichiamo il Messaggio di Papa Francesco per la Quaresima 2017.