Spazio Giovani - Opera Santuario Nostra Signora di Fatima

SPAZIO GIOVANI

Per definizione la parola "gioventù" significa essere pieni di ottimismo, di energia e di buona volontà. Compito di ogni educatore cristiano è quello di lasciare che Cristo trasformi il naturale ottimismo in speranza cristiana, l'energia in virtù morale, la buona volontà in amore genuino che si sa sacrificare! Questo è il cammino del giovane cristiano, affinché la giovinezza si trasformi in un dono a Gesù e al mondo.

L'Opera Nostra Signora di Fatima offre numerose iniziative e percorsi di formazione dedicati ai più giovani. L'Oratorio invernale ed estivo, per bambini e adolescenti. Cammini formativi, workshop, attività caritative, artistiche e ricreative, realizzazione di musical e recital, tornei sportivi, campi scuola, vacanze estive, escursioni, trekking e gite per adolescenti e per giovani maggiorenni.

notizie

AMORE: LIBERTÀ & PRIGIONE

«Meglio sarebbe per quell’uomo se non fosse mai nato!» esclama Gesù durante l’Ultima Cena riferendosi a colui che l’Amore stava tradendo. E tradiva l’amore perché lo voleva imprigionare nei suoi schemi, nei suoi pensieri.

notizie

LA GENTILEZZA CHE NON HA FRETTA

Essere gentili significa saper aspettare, agire con calma. La fretta non ci rende capaci di attendere correndo il rischio di dimenticare gli altri. E senza volerlo esibire superbia.

notizie

SILENZIO... LA MIGLIORE PAROLA!

Se la Parola di Gesù fosse stata tramandata secondo i canoni del “A megghiu parola è chiddha ca un si dici”, oggi non avremmo nessuna Buona Novella, ma solo un messaggio nascosto, dal sapore misterico.

notizie

VENIAMO QUI A BIRGI PER GIOIRE DELLA PRESENZA DI MARIA E DELLA SUA MATERNA PROTEZIONE.

Il 4 Maggio iniziano a Birgi le Solenni celebrazioni in onore di Nostra Signora di Fatima, con una solenne Novena che culminerà il 13 Maggio con la festa solenne dedicata a Nostra Signora di Fatima.

notizie

DE MARIA NUMQUAM SATIS… SU MARIA MAI ABBASTANZA

Di Maria non si potrà mai smettere di elogiare la potente mediazione che, nel corso dei secoli, ha ottenuto grazie innumerevoli. Ma, a ben vedere, sappiamo che i miracoli più grandi sono le vittorie su se stessi, le grandi conversioni.

notizie

IL QUARTO D’ORA DI COMPAGNIA: PRIMO SABATO DEL MESE

A tutti coloro che per cinque mesi, al primo sabato, si confesseranno, riceveranno la santa Comunione, reciteranno il Rosario e mi faranno compagnia per quindici minuti meditando i misteri, con l’intenzione di offrirmi riparazione, prometto di assisterli nell'ora della morte.